Un uomo di 53 anni, Luciano Corvino, è stato arrestato dai carabinieri a Casal di Principe dopo aver ferito con un coltello il convivente della figlia di 22 anni. L'aggressione è avvenuta in seguito ad una lite scoppiata tra la vittima e la fidanzata, figlia di Corvino. Il giovane, condotto in ospedale ad Aversa, è stato giudicato guaribile in 10 giorni per una doppia ferita all'avambraccio sinistro. Il coltello, dalla lama di 17 centimetri, è stato sequestrato mentre Corvino è finito ai domiciliari.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information