La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato in stato di libertà, per possesso di documenti falsi, I.G., soggetto dedito alla vendita abusiva di gadget nei pressi della Reggia vanvitelliana. Nel mattinata odierna, gli Operatori della Squadra Volante della Questura di Caserta, nell’ambito della attività di prevenzione dei reati in genere ed in virtù dell’intensificazione dei servizi d’istituto volti al contrasto del fenomeno dell’abusivismo nell’area della Reggia di Caserta, sono intervenuti in questa piazza Gramsci, ed hanno proceduto al controllo di una fiat punto, con targa ucraina, con a bordo tre persone, tutti cittadini italiani e già noti agli operanti in quanto dediti ad attività illecite. Dal controllo esperito sugli occupanti si è evinto che due erano pregiudicati, mentre i documenti dell’auto risultavano falsi. A seguito di Ciò i soggetti di cui sopra sono stati condotti presso gli uffici della Questura ove si è provveduto a sequestrare l’auto ed i relativi documenti onde poter esperire gli ulteriori accertamenti di PG.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information