É stato firmato questa mattina ad Aversa , presso gli uffici della Procura del Tribunale di Napoli Nord, il protocollo d'intesa tra il Procuratore Francesco Greco e il presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone, il cui scopo è rafforzare la collaborazione tra le due istituzioni nel settore delle indagini sulla corruzione e più in generale dei reati contro la pubblica amministrazione. É la prima volta che in Campania viene siglato tra l'Anac e una Procura ordinaria tale tipo di protocollo, che in altre parti d'Italia è già realtà, in particolare a Roma, ma anche in uffici giudiziari del Sud come quello di Lecce e Caltanissetta. Il documento, che ha validità di cinque anni, prevede lo scambio reciproco di informazioni e atti "sensibili". La Procura potrà richiedere pareri all'Anac e invierà all'Autorità le richieste di rinvio a giudizio, le ordinanze di custodia cautelare e tutti i documenti di carattere investigativo posti a supporto dei provvedimenti, l'Anac le segnalazioni e i documenti relativi agli accertamenti compiuti presso le imprese, laddove ci sia il sospetto di irregolarità penali.






Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information