I Carabinieri della Stazione di Macerata Campania, a Portico di Caserta, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione per espiazione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Ciro Dalizzo, 33 anni, di Portico di Caserta, in atto sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo è stato riconosciuto colpevole di concorso in rapina, commessa in Macerata Campania in data 21 novembre 2013. Lo stesso dovrà espiare un residuo pena di 5 anni  e 10 mesi di reclusione. Dalizzo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information