Amministrazioni locali casertani ancora nel mirino della magistratura. Perquisizioni ci sono state a Teano, Riardo, Gioia Sannitica e Caianello. I finanzieri vogliono fare piena luce sugli affidamenti di somma urgenza. I primi cittadini dei quattro comuni hanno ricevuto un avviso di garanzia, come atto dovuto anche perché non erano in carica al momento degli affidamenti.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information