I Carabinieri della Stazione di Frignano, in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina, di Alicandro Bevilacqua, 41 anni, del luogo. L’uomo, in via Verga, si è reso responsabile di una rapina perpetrata ai danni della propria madre alla quale dopo aver sferrato ripetutamente calci e pugni, provocandone la caduta sul selciato ed immobilizzandola, ha sottratto denaro contante per complessivi euro 50,00. L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha consentito di interrompere l’aggressione e bloccare Bevilacqua. La vittima, trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale “G. Moscati” di Aversa, è stata riscontrata affetta da contusioni alla spalla destra e all’anca. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information