I Carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Caserta hanno dato esecuzione all’ordinanza del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha disposto la sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia in carcere nei confronti di Ferdinando Zaino di Napoli. Il provvedimento è scaturito dalle reiterate violazioni degli obblighi imposti con la predetta misura cautelare. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information