Piedimonte Matese- Revoca del provvedimento- oggetto di una convenzione con l’ente parco- perché non è conforme alla legge. E’ tale il provvedimento con cui l’ente parco del Matese, in fase di commissariamento con l’ex presidente Umberto De Nicola , ha ritirato dalla sfera giuridica il provvedimento assunto lo scorso 18.12.2015 che istituiva il “Servizio di Polizia Eco-zoofila, Sentinelle Territoriali dei Roghi, Operatori Volontari di Protezione Civile” e ne affidava l’esercizio alla A.N.P.A.N.A. – O.E.P.A. – Sezione Provinciale di Caserta . Alla base della revoca una comunicazione della prefettura di Caserta secondo il quale “i Comuni/Enti Locali e territoriali non possono prevedere l’istituzione ed il conferimento di qualifica di Polizia Giudiziaria o di Pubblica Sicurezza, trattandosi di materie istituzionalmente riservate alla competenza statale” per cui “le attività proposte della A.N.P.A.N.A.-O.E.P.A. nello schema di convenzione sottoposto all’approvazione di questo Ente non sono conformi all’ordinamento giuridico”. Insomma l’associazione aveva compiti e funzioni “abusivi”.

Michele Martuscelli





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information