SAN MARTINO SANNITA - Si sarebbe appropriato di somme di denaro delle quali era in possesso per ragioni del proprio ufficio. Un funzionario del Comune di San Martino Sannita, (Benevento), Gaetano Parzanese, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Benevento con l'accusa di peculato e truffa.

Dalle indagini, in parte compiute anche dai carabinieri, è emerso che Parzanese, grazie al suo impiego nell' Ufficio Tecnico Comunale, si era fatto consegnare da alcuni cittadini somme di denaro per definire richieste di sanatoria edilizia. Le somme - invece di essere versate sui conti comunali - venivano intascate dal funzionario al quale è stata contestata anche la truffa aggravata in quanto, pur sapendo di non poter regolarizzare alcune costruzioni abusive, si era fatto consegnare dai proprietari cospicue somme di denaro asserendo che fossere necessarie per ottenere le sanatorie.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information