Nel tardo pomeriggio di ieri, in Montesarchio, i Militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, transitando lungo via Cirignano, notavano un giovane discutere animatamente con un altro soggetto, impugnando una forbici di grandi dimensioni. Immediatamente intervenuti a sedare la lite in atto, agli operanti veniva opposta resistenza da parte dell’individuo armato che, poco dopo, veniva immobilizzato e bloccato, condotto in caserma ed identificato in Damiano Giovanni, classe 1987, nullafacente, pregiudicato locale. Il giovane, dichiarato in arresto, dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, a cui dovrà rispondere di minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Gli accertamenti esperiti consentivano di accertare che litigio era avvenuto con il fratello, convivente, Vincenzo, per futili motivi.





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information