Il Comune di Avellino ha dato il via alla lotta all’occupazione abusiva di abitazioni. Dall'alba di questa mattina è partita l'operazione sfratti dagli alloggi popolari. Già due gli appartamenti occupati abusivamente che sono stati sgomberati. L'attività è condotta dagli agenti della polizia municipale del capoluogo irpino coordinati dal colonnello Michele Arvonio. Imponente lo spiegamento di polizia e carabinieri per evitare problemi. Sono in totale 50, in questa prima fase, i provvedimenti di sfratto da eseguire, in base agli accertamenti effettuati nei mesi scorsi dall'amministrazione comunale. A precedere le attività anche un summit in Prefettura.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information