Un 50enne della provincia di Napoli è stato raggiunto da un provvedimento dal Tribunale di Avellino che ha disposto nei suoi confronti la misura del divieto di avvicinamento. Sono stati i carabinieri della Stazione di Montefredane a dare esecuzione all'ordinanza del giudice. Minacce, aggressioni fisiche e continue persecuzioni nei confronti di una famiglia che aveva acquistato una villa all'asta. L'inchiesta è partita dalla denuncia presentata dalle vittime.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information