Suicidio choc in provincia di Avellino. Un 70enne si è tolto la vita sparandosi un colpo di arma da fuoco all'interno del cimitero della frazione San Barbato di Manocalzati. L'anziano avrebbe utilizzato una pistola di sua proprietà. Sull'episodio, che ha destato sconcerto in paese, indagano i carabinieri della compagnia di Avellino. Ancora ignoti i motivi del gesto compiuto all'interno di quel luogo. Con questo suicidio si allunga la lista in Irpinia delle vittime del male di vivere. Un numero che è cresciuto soprattutto nelle ultime settimane.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information