I Carabinieri della Stazione di Andretta hanno arrestato un 30enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Benevento Tribunale di Avellino, per furto aggravato, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate. Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la Casa di Reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi, per l’espiazione della pena di due anni e 5 mesi di reclusione.
Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information