I Carabinieri della Stazione di Paternopoli hanno tratto in arresto un 35enne in esecuzione di ordinanza per espiazione di pena detentiva emessa dalla Procura della Repubblica di Benevento. Nei confronti del pluripregiudicato erano stati acquisiti univoci elementi di colpevolezza dai Carabinieri della locale Stazione e da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Montella che lo ritenevano responsabile di numerosi episodi di spaccio consumati, negli anni 2012 e 2013, nei comuni di Paternopoli e Castelfranci. A seguito di tale attività indagine, denominata “Drugs Market”, insieme ad altri tre spacciatori, era stato già destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, successivamente sostituita con quella degli arresti domiciliari e, ancora dopo, con quella dell’obbligo di dimora. E al termine del procedimento penale veniva condannato ad un anno e mezzo di reclusione e 3.500 euro di multa. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato presso il proprio domicilio dove salderà il suo debito con la giustizia con l’espiazione della pena residua di mesi otto.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information