Pin It

/Ancora un altro colpo assestato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nella lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dai delitti commessi in danno del patrimonio, che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Questa volta a finire nella rete degli investigatori dell’Arma due autotrasportatori, ritenuti responsabili di ricettazione ed utilizzo di carta di credito di provenienza illecita. L’attività investigativa sviluppata dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, permetteva di addivenire all’identificazione dei due soggetti che indebitamente utilizzavano una carta di credito oggetto di furto perpetrato in provincia di Caserta, per pagare il rifornimento di carburante all’autoarticolato a loro in uso, per un importo di circa mille euro. Alla luce delle evidenze raccolte, per il 30enne della provincia di Benevento ed il 45enne irpino è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information