I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne ritenuto responsabile del reato di evasione. Il giovane, ristretto ai domiciliari, aveva deciso di estendere arbitrariamente il beneficio concessogli. Ma non aveva fatto i conti con i militari della Stazione di Montoro Inferiore, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. Il predetto veniva notato dai militari a bordo di un’autovettura condotta dalla convivente: riconosciuto e sottoposto a controllo veniva quindi condotto in Caserma. E dopo i rituali accertamenti, è scattata a suo carico la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information