È finito agli arresti domiciliari un 40enne residente in un comune dell'Alta Irpinia, con precedenti di polizia, accusato di violenza sessuale ai danni di due minorenni. L'indagine dei carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi (Avellino) sono partite dalla denuncia delle madri delle due adolescenti: l'uomo, un loro conoscente, approfittando della fiducia in lui riposta avrebbe abusato delle due ragazze. Massimo il riserbo sulla vicenda. A carico del 40enne è stata emessa un'ordinanza di custodia agli arresti domiciliari da parte del gip del Tribunale di Avellino.





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information