Impaurita e infreddolita, l'hanno trovata in piena notte sulla strada che conduce al Santuario Mariano di Montevergine. Si è conclusa a lieto fine la vicenda di una ragazzina di 10 anni che la scorsa notte, due ore dopo la mezzanotte, si era allontanata dalla sua abitazione di Ospedaletto d'Alpinolo (Avellino), dove vive con i suoi genitori, una coppia originaria dell'est europeo da tempo stabilitasi nel piccolo centro irpino. In seguito ad una segnalazione, i carabinieri delle stazione di Mercoglianoe Ospedaletto, insieme ai militari del Nucleo radiomobile del Comando provinciale dell'Arma, hanno setacciato per ore il territorio, fino a rintracciare, sul ciglio della strada, la ragazzina. Le sue condizioni di salute, nonostante il freddo della notte, sono buone. I suoi genitori, che stavano dormendo al momento della scomparsa della figlia, hanno potuto così riabbracciarla.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information