I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e della detenzione illegale di armi, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 25enne ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di strumenti atti ad offendere. In particolare, i militari dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di specifica attività di controllo del territorio, fermavano in Monteforte Irpino un’autovettura il cui conducente risultava sprovvisto di patente di guida in quanto già ritirata in precedenza, motivo per cui veniva contestata la specifica violazione amministrativa prevista dal Codice della Strada. Da un più approfondito controllo, all’esito di perquisizione i Carabinieri rinvenivano, occultati sotto il sedile di guida, una mazza da baseball ed un coltello a serramanico, di cui il giovane non era in grado di giustificarne il porto, nonché sostanza stupefacente di tipo marijuana. Alla luce delle evidenze emerse, per il 25enne scattava altresì la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino nonché la segnalazione all’Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90. La mazza, il coltello e la droga sono stati sottoposti a sequestro.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information