Nel corso della settimana, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, in particolare i militari della Stazione di Montoro Inferiore, durante i predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati in genere ed in particolare contro il patrimonio, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, tre persone resisi responsabili di furto aggravato. Nello specifico i militari della citata Stazione, nel procedere al quotidiano pattugliamento del territorio, nel transitare nelle vicinanze di un terreno, udivano in maniera distinta il rumore di alcune motoseghe in azione. Il successivo controllo permetteva di sorprendere all’interno del terreno, 3 persone che, in maniera organizzata, ognuno con precise mansioni assegnate, munite di motoseghe e scale, stavano segando un albero di castagno, riponendo poi la legna prodotta su di un furgone parcheggiato nei pressi. Nel prosieguo dei controlli si appurava che i 3 malfattori dopo avere riposto la legna sul furgone, effettuavano la spola con una abitazione vicina, ove riponevano la legna poco prima asportata. I 3 soggetti al termine degli accertamenti di rito, venivano denunciati all’ Autorità Giudiziaria e la refurtiva rinvenuta, restituita all’ avente diritto





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information