Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori, in particolare ai furti in abitazione. I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto durante le ore notturne ed in quelle aree particolarmente colpite dal fenomeno, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Ed anche nella serata di ieri tali sforzi hanno portati i loro frutti: durante l’esecuzione dei servizi di controllo del territorio, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno intercettato un soggetto che si aggirava a piedi nei pressi di alcuni esercizi commerciali e istituti di credito. Immediatamente veniva bloccato e si procedeva all’identificazione dello stesso che risultava essere un 34enne di Napoli, con a carico svariati precedenti penali, già gravato dal provvedimento della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Mirabella Eclano. Alla luce delle evidenze emerse, per lo stesso scattava la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria poiché ritenuto responsabile dell’inosservanza del provvedimento.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information