Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nel contrasto al lavoro irregolare e alle violazioni commesse in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, ancora troppo spesso teatri di incidenti, le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che, il più delle volte, risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza. I Carabinieri della Stazione di Andretta, congiuntamente al personale della Direzione Territoriale del Lavoro di Avellino, hanno proceduto al controllo di un cantiere edile, riscontrando diverse violazioni della normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. In particolare, sono state riscontrate delle irregolarità relativamente all’assenza di accorgimenti necessari per impedire franamenti nonché la mancanza di piani operativi di sicurezza, previsti per legge. Le evidenze riscontrate portavano al deferimento di tre soggetti alla Procura della Repubblica di Avellino, per inosservanza delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per circa 8 mila euro.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information