La risposta negativa di due esercenti alla richiesta di altro alcol, ha mandato su tutte le furie un 45enne. I Carabinieri della Stazione di Volturara Irpina hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un uomo ritenuto responsabile dei reati di minaccia aggravata nonché molestie e disturbo alle persone. L’uomo, in evidente stato di ubriachezza, presso due bar di quel centro, pretendeva e minacciava i rispettivi titolari che giustamente gli negavano ulteriori alcolici: la legge infatti vieta di somministrare di altro alcool a chi appare già ubriaco. Un rifiuto che ha fatto infuriare il 45enne che, dopo aver inveito e minacciato gli esercenti, infastidiva anche i clienti. A seguito di segnalazione al 112, sul posto prontamente interveniva una pattuglia della locale Stazione, impegnata di servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. Il tempestivo intervento dei Carabinieri evitava così il degenerarsi della situazione. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, veniva dunque deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information