Poco dopo la mezzanotte, nei pressi della zona industriale di Fontanarosa, dei malviventi, travisati ed armati di pistola ed ascia, avvicinatisi ad un’autovettura in sosta con all’interno una coppia di giovani del posto, li minacciavano e si facevano consegnare i due telefoni cellulari, la somma di 5 euro e le chiavi dell’autovettura. Quindi si allontanavano a piedi per le campagne circostanti. I due ragazzi, scossi dall’accaduto, riuscivano verso le ore 2.00 ad avvisare dell’evento la Centrale Operativa del Comando Compagnia di Mirabella Eclano che attivava gli equipaggi della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile. Immediatamente i Carabinieri si portavano sul posto per acquisire utili elementi in ordine al fatto delittuoso. Nel contempo, veniva messa in piedi una fitta rete di posti di controllo ambito giurisdizione, bloccando tutte le vie di fuga ai rapinatori. Sono tuttora in corso intense attività d’indagine da parte dei Carabinieri tese all’individuazione del responsabili che potrebbero avere le ore contate.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information