I Carabinieri della Stazione di Serino, hanno tratto in arresto un 30enne del luogo sul cui capo pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura di Avellino. I fatti risalgono a qualche anno fa allorquando l’uomo, abusando della condizione d’inferiorità fisica e psichica di una minorenne, la costringeva in più circostanze a subire rapporti sessuali. Rintracciato e condotto in Caserma, successivamente all’espletamento delle formalità di rito l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Avellino, dovendo espiare la pena di oltre 5 anni di detenzione per il reato di violenza sessuale aggravata.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information