Comincia stamani in Corte di Assise, a Udine, il processo a carico di Giosuè Ruotolo, il militare campano di 27 anni accusato di aver ucciso a Pordenone i fidanzati Trifone Ragone (28 anni) e Teresa Costanza (30), fuori dal Palazzetto dello sport, nel marzo 2015. Ruotolo, che è arrivato intorno alle 9 in Tribunale, a Udine, sarà presente all'udienza. Poco dopo sono arrivati anche i genitori di Teresa Costanza e il fratello di Trifone Ragone. Decine sono i giornalisti e gli operatori dell'informazione presenti al Palazzo di giustizia.

Ruotolo ha chiesto di non essere ripreso da fotografi e telecamere.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information