Continua incessante l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe in genere. Dopo l’azione di contrasto eseguita con l’iniziativa del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino “Difenditi dalle truffe”, la Compagnia Carabinieri di Sant’Angelo dei Lombardi nell’anno in corso ha proceduto a deferire all’Autorità Giudiziaria varie persone responsabili di truffe di varia tipologia ed in particolare on-line. E proprio per quest’ultima tipologia di reato, i Carabinieri della Stazione di Bisaccia, a seguito di una segnalazione da parte di un cittadino, iniziavano immediatamente un’attività investigativa riuscendo, in tempi brevi, a scoprire e smascherare una truffa posta in essere da un soggetto residente in Veneto che aveva messo in vendita, su un noto sito internet, utensili da lavoro: gli oggetti acquistati, pur essendo pagati anticipatamente, non venivano mai consegnati agli acquirenti. A cadere nella trappola, anche un cittadino bisaccese che, attratto dai prezzi oltremodo convenienti, effettuava un acquisto pagando con versamento su carta prepagata; il sedicente venditore, incassato il denaro, si rendeva irreperibile. Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti a risalire al malfattore che è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile di truffa.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information