Due insospettabili, padre e figlia, sono stati trovati in possesso di 6 chili di hashish ed arrestati dai carabinieri a Serino, in provincia di Avellino. L' auto a bordo della quale viaggiavano i due - 55 anni il padre e 25 la figlia - è stata fermata dai militari per un normale controllo stradale. I due davano segni di nervosismo, così i carabinieri hanno deciso di procedere alla perquisizione dell' auto. Sotto il sedile del passeggero, è stata trovata la droga, divisa in sei panetti avvolti nel cellophane di 100 grammi ognuno. Dall'hashish sequestrato si sarebbero potuto ricavare 35 mila dosi per un guadagno tra i 90 e i 120 mila euro.





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information