Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Nell’ambito di tali servizi, i militari della Stazione di Sant’Angelo dei Lombardi hanno deferito all’Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di furto aggravato. La donna, 54enne del luogo, aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta del gas, manomettendo il relativo contatore. Il sopralluogo eseguito sul posto permetteva di accertare la manomissione, avvenuta mediante forzatura del sigillo di chiusura della valvola. Alla luce degli elementi raccolti, per la donna scattava dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information