I Carabinieri della Stazione di Caposele hanno denunciato un 38enne che, sebbene sottoposto alla libertà vigilata, è stato sorpreso dai militari operanti in compagnia di un pregiudicato, contravvenendo così alle prescrizioni impostegli con la sottoposizione alla citata misura di sicurezza. Scattava dunque a suo carico il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. Ricordiamo che quest’importante misura di sicurezza personale non detentiva consistente nella limitazione della libertà personale del soggetto posta in essere dall’Autorità Giudiziaria attraverso una serie di prescrizioni tese a impedire la commissione di nuovi reati e favorire il reinserimento sociale.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information