I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un pregiudicato del posto. Nella fattispecie i militari della Stazione di Avella, durante apposito servizio di perlustrazione del territorio, hanno proceduto al controllo del giovane, fermato alla guida della propria autovettura. Lo stesso alla vista del personale operante, assumeva un atteggiamento sospetto. I militari operanti decidevano quindi di approfondire il controllo. L’averci “visto giusto” trovava immediata conferma nella perquisizione che i Carabinieri decidevano di eseguire. Infatti, all’esito dell’attività veniva rinvenuta una mazza da baseball ben occultata sotto il sedile. Il 25enne, che non era in grado di fornire una valida giustificazione in merito, veniva accompagnato in Caserma e, al termine delle attività di rito, deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile di porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information