I Carabinieri della Compagnia di Baiano nell’ambito dei predisposti servizi finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particolare riguardo ai furti in genere, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un anziano ritenuto responsabile di furto di energia elettrica. In particolare, in Lauro, i militari della locale Stazione, a seguito di controllo presso un’abitazione di proprietà del 73enne, hanno riscontrato che nelle pertinenze della stessa, vi era un cavo elettrico proveniente da un bar limitrofo. Nel prosieguo dell’attività ispettiva, i Carabinieri verificavano che quel cavo era allacciato alla linea elettrica dell’esercizio commerciale e fuoriusciva mediante un foro praticato nell’infisso di una finestra ubicata nella parte meno visibile al pubblico. Effettuati ulteriori accertamenti tecnici con l’ausilio di personale specializzato, si appurava che il 73enne alimentava buona parte della propria abitazione con l’energia elettrica prelevata abusivamente dal bar limitrofo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information