I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un pregiudicato 45enne, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a suo carico a seguito di evasione dagli arresti domiciliari. In particolare, i militari della Stazione di Lauro, nel corso di specifici servizi finalizzati al controllo dei soggetti sottoposti a misure restrittive, riscontravano che il pregiudicato, sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di furto aggravato, non era in casa. Venivano quindi prontamente attivate le ricerche dell’evaso. Grazie ad un’immediata attività d’indagine, confortata anche da alcuni spunti informativi, i militari rintracciavano l’uomo nella provincia di Salerno dove stava espletando questioni private, privo di qualsiasi autorizzazione da parte delle competenti Autorità. In considerazione della violazione alle prescrizioni impartite con il provvedimento dispositivo degli arresti domiciliari in atto, i Carabinieri della Stazione di Lauro deferivano il 45enne in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo. La puntuale refertazione all’Autorità Giudiziaria compiuta dai militari dell’Arma faceva scattare la sostituzione della misura cautelare in corso con quella maggiormente restrittiva della custodia in carcere. Espletati gli accertamenti di rito, l’arrestato è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information