La Corte d'Appello di Napoli ha ordinato la trascrizione di due sentenze del Tribunale civile di Lille con le quali si riconosceva l'adozione reciproca di due bimbi figli di due donne, residenti in provincia di Avellino, e che si sono sposate in Francia. I documenti dei due bimbi ora potranno essere trascritti presso i registri anagrafici del comune di residenza. A presentare il ricorso è stata Giuseppina La Delfa, fondatrice ed ex presidente di Famiglie Arcobaleno, e la sua compagna, Raphaelle Hodets.





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information