I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato hanno denunciato un uomo, un settantaquattrenne originario dell’hinterland del capoluogo irpino, poiché ritenuto responsabile del reato di truffa in danno delle assicurazioni. Tale risultato operativo va ad avvalorare la proficuità dell’iniziativa “Difenditi dalle Truffe”, dedicata alla specifica prevenzione da tale fattispecie di reato predatorio, nata per forte volontà del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti. Determinante è stata la prontezza della vittima che non ha esitato a rivolgersi alla competente Stazione Carabinieri anche solo per raccontare l’accaduto e chiedere un consiglio, proprio in virtù di quanto letto sulla locandina promossa e divulgata dai reparti dell’Arma della provincia. Questi, un cinquantanovenne residente nel piccolo centro del Sabato, si era visto recapitare una richiesta di risarcimento danni per un sinistro stradale che, in realtà, non lo aveva mai visto coinvolto. Proprio per questo motivo ha deciso di raccontare tutto ai Carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini di rito per ricostruire la verità e dare dunque una risposta alla richiesta di aiuto loro rivolta. I militari dunque, all’esito di accurati accertamenti sono venuti a capo dell’arcana vicenda, riuscendo ad acquisire tutti gli elementi per arrivare alla verità dei fatti. Fondamentale, a tal proposito, è stato l’esame del tracciamento delle posizioni rilevate dal dispositivo G.P.S. montato sull’auto della potenziale vittima: i Carabinieri hanno infatti potuto accertare come il veicolo, nella data e nell’ora del presunto sinistro stradale, si trovasse in altra località. Al presunto truffatore, inchiodato dunque alle sue responsabilità, non è rimasto altro che ammettere le proprie responsabilità e a suo carico è scattata inevitabilmente la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information