Non ha esitato a sfondare la porta d'ingresso dell'abitazione in cui vive la sua ex fidanzata e, dopo averla picchiata brutalmente, sotto la minaccia di un coltello l'ha violentata. E' accaduto ad Atripalda, in provincia di Avellino, dove i carabinieri, intervenuti dopo essere stati allertati dalla vittima, hanno arrestato un 22enne del posto. Il giovane aveva tentato di incontrare la sua ex fidanzata per convincerla a tornare con lui. La loro relazione si era interrotta proprio a causa delle frequenti violenze da parte dell'uomo, che per questo era già stato denunciato. E' stato trasferito nel carcere avellinese di Bellizzi con l'accusa di violenza sessuale aggravata e violazione di domicilio.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information