Si era introdotto in casa di un facoltoso 89enne di Ariano Irpino (Avellino) spacciandosi per l'idraulico che, a titolo gratuito, avrebbe dovuto riparare una presunta perdita di acqua. In realtà, utilizzando flex e arnesi da scasso, il ladro aveva aperto la cassaforte a muro dalla quale aveva prelevato 6.500 euro e altri 32 mila euro e 5 mila dollari Usa che erano custoditi in un armadio. Richiamati dai rumori provenienti dall'abitazione, sono intervenuti gli agenti del locale Commissariato di Polizia. Di fronte alla richiesta di spiegazioni, il finto idraulico, un pregiudicato di 65 anni, non si è scomposto ma gli agenti, alla vista della cassaforte divelta, lo hanno bloccato.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information