Un locale notturno è stato chiuso a Montella (Avellino) la scorsa notte dalla Polizia, che ha trovato all'interno 15 prostitute rumene, ucraine e dominicane di età compresa tra i 20 ed i 30 anni. Gli agenti del commissariato di Ariano Irpino hanno eseguito un controllo nel "Moulin Rouge" a Calore, frazione di Montella. Nel locale - hanno accertato i poliziotti - dopo aver pagato il biglietto di ingresso ci si poteva appartare con una delle donne con un supplemento di 50 euro. Il gestore del locale, un uomo di 53 anni, è stato posto agli arresti domiciliari per sfruttamento della prostiuzione. L' amministratore delegato della società di gestione e il proprietario del locale, entrambi di 33 anni, sono stati denunciati. I due devono rispondere anche di uso illecito di sistema di videosorveglianza per la presenza di telecamere sia all'interno, sia all'esterno del locale senza la prescritta autorizzazione. Il locale è stato sequestrato insieme all'incasso della serata, circa duemila euro.


 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information