"Ci sono tutte le condizioni affinché il Consiglio possa lavorare anche senza fare ricorso alla fiducia". Lo ha detto Rosa D'Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania, commentando l'approvazione in prima battuta della modifica allo Statuto che prevede l'estensione dell'istituto della fiducia. "Spero che si utilizzi poco il ricorso alla fiducia - ha affermato - sul bilancio, per esempio, non è stata posta". "Quest'assemblea - ha ricordato - legifera in media una volta ogni 15 giorni e si riunisce una volta a settimana, cosa mai successa prima". "Spero che si utilizzi poco - ha aggiunto - ma è importante dare il segnale ai cittadini che il Consiglio regionale è in grado di lavorare e di farlo in tempi certi". "La legge lancia questo messaggio - ha concluso -dopotutto se si pone la fiducia e non si approva, significa anche che il presidente va a casa".


 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information