I carabinieri del Comando provinciale di Avellino hanno sequestrato oltre 130 chilogrammi di fuochi artificiali proibiti. I "botti", divisi in 450 confezioni con il marchio CE contraffatto, sono stati scoperti all'interno di un furgone, condotto da un 37enne di Avellino. L'uomo è stato denunciato a piede libero all'Autorità giudiziaria.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information