Tragedia sfiorata nel giorno di Natale in una contrada di Montecalvo Irpino ove al culmine di un furibondo litigio, scoppiato per futili motivi, il marito ha inferto una coltellata alla moglie colpendola al fianco sinistro. Dopo il fatto l’uomo, un 52enne del posto, si allontanava a piedi mentre la consorte 46enne chiedeva telefonicamente aiuto alla figlia che immediatamente allertava il 118 ed i Carabinieri. I militari della locale Stazione, giunti immediatamente sul posto unitamente a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino, si ponevano alla ricerca dell’aggressore, rintracciandolo e bloccandolo poco dopo mentre si aggirava nelle campagne di Montecalvo Irpino. Rinvenuta e recuperata l’arma : un affilatissimo coltello che veniva sottoposto a sequestro. L’aggressore, gravato da precedenti di polizia, veniva pertanto dichiarato in stato arresto e trasferito presso il carcere di Benevento a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. La vittima, trasporta presso l’ospedale civile di Ariano Irpino, è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information