Un uomo di 45 anni, di nazionalità romena, è stato trovato senza vita all'interno della roulotte nella quale viveva ad Avellino, in contrada Quattrograne. Secondo i primi accertamenti, la morte sarebbe stata causata dalle esalazioni di ossido di carbonio provenienti da un braciere che l'uomo aveva acceso per difendersi dal freddo. Il romeno lavorava come guardiano di greggi presso un allevatore della zona. La Procura ha disposto l'autopsia.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information