I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un pregiudicato ritenuto responsabile del reato di furto in abitazione. Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità. L’indagine, sviluppata dai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano e della Stazione di Altavilla Irpina, è scattata a seguito della denuncia di un furto perpetrato in un’abitazione di Altavilla Irpina. La conseguente attività investigativa, estrinsecatasi attraverso l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo e l’acquisizione di utili informazioni, ha permesso di individuare, identificare e deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un 39enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine. Nel dettaglio si accertava, mediante indagini di tipo tradizionale e successivi accertamenti di natura tecnica, che lo stesso, mediante l’effrazione di una serratura, si era introdotto nell’abitazione ed aveva asportato vari attrezzi da lavoro. A seguito di minuziosa perquisizione domiciliare effettuata presso la dimora del pregiudicato, i carabinieri rinvenivano tutti gli utensili asportati che sono stati quindi restituiti al legittimo proprietario.


 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information