ATRIPALDA. I Carabinieri della Stazione di Atripalda congiuntamente a quelli del Nucleo Operative e Radiomobile di Avellino hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo due persone poiché responsabili di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e detenzione di monete falsificate. Gli uomini dell'Arma sono entrati in azione nella Città del Sabato ove hanno eseguito una serie di perquisizioni e, guidati dal fiuto del cane Rex in forza al Nucleo Cinofili di Sarno, hanno sorpreso un 44enne, ad essi già noto, in possesso di 6 involucri contenenti sostanza verosimilmente cocaina. Mentre era in corso lattività di Polizia Giudiziaria, i militari hanno notato transitare un 41enne, anchegli gravato da precedenti di polizia, il quale è stato trovato in possesso di 2 banconote da 50 Euro cadauna risultate abilmente contraffatte. Condotti in caserma per ulteriori accertamenti, i due sono stati deferiti allAutorità Giudiziaria.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information