Una donna colombiana, di anni 53, le cui generalità non sono state rese note, aveva aperto una casa chiuso nel centralissimo corso Vittorio Emanuele ad Avellino ma è stata scoperta e denunciata dai carabinieri.

I militari dell'arma sono entrati nella casa con uno stratagemma ed all'interno dello stabile hanno riscontrato la presenza di una donna, di origini colombiane, ma residente a Pescara che si prostituiva. Sono stati inoltre identificati alcuni frequentatori della casa chiusa.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information