Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di armi ed esplosivi hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, un soggetto del posto. In particolare i militari del NORM – Aliquota Radiomobile, a seguito di perquisizione presso l’ abitazione della persona suindicata hanno rinvenuto quanto segue: una pistola fabbricazione artigianale e rudimentale, monocanna ad avancarica, priva di qualsiasi contrassegno, calibro 10 mm (ad alto potenziale distruttivo); 150 cartucce di diverso calibro; kg 10 circa di polvere da sparo nera; materiale vario per il confezionamento di munizioni; una baionetta della lunghezza totale di 42 cm; un pugnale della lunghezza totale di 30 cm, il tutto bene occultato al fine di ostacolare i controlli da parte delle Forze di polizia. Il personaggio in questione al termine degli accertamenti ed adempimenti di rito, veniva denunciato alla competente Autorità Giudiziaria e le armi rinvenute con relativo munizionamento sottoposto a sequestro.





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information