Un vigile urbano in servizio al comune di Mercogliano è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato. Secondo l'accusa, a più riprese, si sarebbe impossessato di biglietti "gratta&vinci", per un valore complessivo di 10 mila euro, da una tabaccheria di via Santangelo, al centro della cittadina ai piedi del Santuario di Montevergine. Il dipendente comunale, 45 anni, del posto, ha approfittato della momentanea assenza del commerciante, di cui era molto amico, per mettere a segno i colpi. L'uomo sarebbe stato incastrato dalle telecamere che il titolare della tabaccheria ha installato dopo aver registrato gli ammanchi.





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information