Le botte erano all'ordine del giorno ma all'ennesima violenta aggressione, che l'ha lasciata tramortita sul pavimento, ha reagito chiedendo aiuto ai carabinieri. É accaduto a Montemiletto, in provincia di Avellino, dove i militari hanno fatto irruzione nell'abitazione che la donna condivideva con il suo convivente, un 39enne di nazionalità romena.

L'uomo impugnava una tanica di benzina, minacciando di dar fuoco alla convivente. I carabinieri lo hanno bloccato e denunciato per maltrattamenti. In cantina sono stati trovati e sequestrati 90 litri tra gasolio e benzina di provenienza illecita.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information