Ha chiesto di incontrare il sindaco per chiedere la restituzione di una somma di denaro che gli era stata sequestrata dai Vigili urbani per la sua attività non autorizzata di venditore ambulante ma di fronte al rifiuto dal primo cittadino di Atripalda (Avellino), Paolo Spagnuolo, è dato in escandescenze.

Soltanto grazie all'intervento del comandante dei Vigili municipale ha evitato che l'uomo, un 30enne di nazionalità romena, passasse a vie di fatto. L'uomo, che è stato denunciato, ha poi minacciato di dar fuoco alla sede municipale ma è stato allontanato dai carabinieri.

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information